Verità per Giulio Regeni

Il Comune ha aderito, con Delibera di Giunta Comunale n. 80 del 11/06/2016, alla campagna di solidarietà “Verità per Giulio Regeni”, promossa da Amnesty International e da La Repubblica.
Sulla facciata del Municipio e nel giardino comunale di “Villa della Concordia” sono esposti gli  striscioni con lo slogan della campagna.
Il Comune di Robbiate – come da statuto – fonda la propria azione sui valori di libertà, di eguaglianza, di solidarietà e di giustizia, ed assume come propria la funzione di promozione, informazione e sensibilizzazione della tutela dei diritti umani in  ogni parte del mondo, con particolare attenzione ai Paesi con i quali si intrattengono rapporti di collaborazione o amicizia.
La Giunta comunale ha quindi ritenuto opportuno aderire a questa campagna a favore del ricercatore italiano scomparso al Cairo il 26 gennaio 2016 scorso, dopo essere stato brutalmente torturato, per sottolineare con forza la condanna della tortura e dell’assassinio di Regeni, per chiedere alle autorità egiziane tutti gli sforzi necessari per assicurare alla giustizia i responsabili dell’omicidio e affinché l’impegno comune per avere la verità sulla morte di Giulio diventi il simbolo perché nessun crimine resti impunito né dimenticato.

Allegati: