Contributo Energia Elettrica per apparecchiature Elettromedicali

Possono richiedere il bonus tutti i clienti domestici con fornitura elettrica, presso i quali viva un soggetto affetto da grave malattia, costretto ad utilizzare apparecchiature elettromedicali necessarie per il mantenimento in vita.
Per accedere al bonus il cittadino deve essere in possesso di un certificato sanitario ATS che attesti la situazione di grave condizione di salute, la necessità di utilizzare apparecchiature elettromedicali, il tipo di apparecchiatura utilizzata e le ore di utilizzo giornaliero.
Per la richiesta NON è necessario presentare la certificazione ISEE.
Il valore del bonus, per l’anno 2019, è stato quantificato in un importo che varia da una fascia minima di  € 204,00 ad una fascia massima di € 732,00.  

Condividi:
Argomenti